logo bn ultimo

 

Consolidata la presenza su Matera, litorale ionico e nell’entroterra

Nell’ambito di un’estensione della rete perseguita in tutta Italia, con particolare attenzione al Mezzogiorno, FlixBus si consolida a Matera e nella sua provincia, potenziando i collegamenti con il capoluogo, Policoro e Bernalda, e consolidandosi sul litorale, con nuove fermate a Scanzano Jonico e Nova Siri, e nell’entroterra, a Tursi. Il leader europeo della mobilità su gomma intende così assolvere al duplice obiettivo di facilitare gli spostamenti di chi parte dal Materano e veicolare, al tempo stesso, i flussi turistici verso la provincia, contribuendo a valorizzare un territorio sempre più rinomato complice l’avvenimento di Matera 2019 ma ancora scarsamente collegato dalle reti tradizionali.

Matera: 80 rotte al giorno per la Capitale Europea della Cultura 2019
Dall’arrivo in Italia, FlixBus ha colto l’opportunità di investire sulle potenzialità del patrimonio storico e culturale di Matera, incrementando via viaicollegamenti con la Città dei Sassi e istituendo, in soli tre anni, connessioni con 80 città italianea beneficio del territorio, che ha potuto giovaredell’arrivo di nuovi turisti, e dei Materani stessi.Oltre che dai principali centri a medio raggio, come Altamura, Bari, Taranto,Gallipoli,Barletta e Foggia, Matera è raggiungibile ogni giorno, ad esempio, anche da Salerno, Napoli, Roma, Milano,Genova, Firenze, Bologna, Venezia e Trieste.
Le ultime novità riguardano le nuove relazioni tra Matera e la Calabria, che collegano la Città dei Sassi con varie località sul tratto della costa ionica da Rocca Imperiale a Sibari (da sfruttare per un weekend al mare), vari comuni dell’entroterra come Spezzano Albanese e Tarsia, Rende, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Gioia Tauro, Villa San Giovanni e Reggio Calabria.

Litorale: più corse per Policoro e Bernalda e nuove fermate a Scanzano Jonico e Nova Siri
L’estensione della rete FlixBus coinvolge anche il litorale, con il lancio di collegamenti tra Policoro e Bernalda e varie destinazioni della Calabria Ionica come Cirò Marina e Crotone, oltre che di rotte stagionaliper il Metapontino in partenza da Napoli, Firenze e Genova. In occasione dell’estate, Policoro diventa inoltre raggiungibile da Roma, Bologna, Ferrara, Padova, Venezia e Trieste.
Fanno il loro ingresso nella rete FlixBus anche Scanzano Jonico e Nova Siri, collegate in Calabria con il tratto di litorale compreso tra Rocca Imperiale e Sibari e altre città come Rende, Lamezia Terme e Reggio Calabria, in Puglia con centri come Bari, Barletta e Foggia e Pescara in Abruzzo. Nova Siri è inoltre collegata conRoma, Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Venezia e Trieste.

Tursi
I nuovi collegamenti in partenza da Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Gioia Tauro sono prenotabili, come sempre, sul sito www.flixbus.it, tramite la app dedicata e presso le agenzie di viaggio affiliate; chi viaggia a bordo degli autobus verdi potrà usufruire di servizi aggiuntivi quali prese elettriche e Wi-Fi gratuito, oltre che naturalmente della toilette.
A Reggio Calabria gli autobus partono da Via Caprera 2-6, a Villa San Giovanni da Viale Italia - Stazione FS e a Gioia Tauro da Via Nazionale 327.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor