scuola media senise

 

L’edificio del Centrale interessato dai lavori di adeguamento antisismico. Risolto anche il problema mensa

Sta per suonare la campanella dell’inizio del nuovo anno scolastico anche per gli alunni e gli studenti di Senise e per i più piccoli della scuola elementare che frequentano il plesso Centrale c’è una novità in arrivo.
Già dal primo giorno di scuola non occuperanno più il plesso di Via Madonna d’Anglona ma saranno ospitati nell’edificio scolastico “N. Sole” dove già si trovano gli alunni dell’elementare plesso San Pietro e quelli della scuola media.


Lo spostamento è dovuto all’inizio dei lavori, che partiranno a breve, che interesseranno proprio l’edificio scolastico del plesso Centrale che dovrà essere sottoposto a interventi per l’adeguamento sismico dell’intera struttura. I lavori al momento non sono ancora iniziati ma, dal momento che il prossimo inizio avrebbe interrotto l’anno scolastico, il comune di concerto con il dirigente scolastico ha deciso di preparare subito lo spostamento in modo da dare ai ragazzi una sistemazione definitiva già da subito.
La struttura delle scuole medie, l’unica antisismica tra le scuole di Senise, ospita già un plesso delle elementari, che è il plesso San Pietro, sistemato in questo edificio da quando in quello che da sempre ospitava gli alunni vi fu allocato il centro per l’impiego. A questi si aggiungono ora le cinque classi del Centrale che troveranno posto a piano terra nella stessa ala dei loro colleghi delle elementari mentre i ragazzi della media occuperanno l’altra ala dell’edificio e il piano superiore.
Il comune ha provveduto a risolvere anche il problema della mensa scolastica dal momento che gli alunni del plesso centrale, spostati nella nuova struttura, fanno tutti il modulo tempo pieno e necessitano di consumare i pasti a scuola. Lo spazio mensa che li ospiterà sarà usato a rotazione dal momento che i ragazzi della media che ne usufruiscono lo utilizzano a partire dalle 13.30, mentre l’orario di refezione per i più piccola parte dalle 12.30.
Non ci sono problemi di convivenza, dunque, dal momento che gli spazi sono sufficienti per ospitare tutti gli alunni e per garantire adeguata attività didattica a tutti, compresa la palestra che è stata adeguata e completata anche con il nuovo parquet.
I ragazzi immigrati del CPA che frequentavano i loro corsi di formazione in questo edificio sono stati allocati nel Plesso Giardini. Tutto pronto, dunque, per far partire in maniera ordinata il nuovo anno scolastico della scuola primaria di tutti i plessi in attesa che l’edificio del Centrale venga adeguato alle norme antisismiche. Si parla di un anno di lavori e, probabilmente di due anni scolastici, ma al termine Senise avrà a disposizione una struttura che potrà ospitare comodamente buona parte della popolazione scolastica delle primarie.

 

Francesco Addolorato


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor