Nominato dal prefetto di Potenza Annunziato Vardè

Il commissario ad acta a Lagonegro per l’approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2019. La nomina da parte del prefetto di Potenza, Annunziato Vardè si è reso necessario per la scadenza del termine che il prefetto aveva concesso al consiglio comunale per l’approvazione del documento contabile. Come ben si sa il bilancio comunale si distingue in quello di previsione e quello consuntivo. Il bilancio di previsione ha il compito di dare autorizzazione all'inizio di ogni anno delle spese che i singoli assessorati potranno sostenere e garantire le adeguate coperture finanziarie attraverso la programmazione delle entrate; il bilancio consuntivo, invece, ha una funzione rendicontativa e certifica, alla fine dell'anno, le entrate e le spese effettivamente sostenute dalla gestione comunale. Proprio il documento di previsione è quello vitale per ogni ente che deve dare seguito alle spese previste per l’anno in corso. Un documento bloccato dalle infinite vicissitudini politiche, che non ha permesso all’ente comunale di programmare gli investimenti previsti per l’esercizio in corso. Ora il commissario ad acta avrà il compito di adottare la delibera di approvazione del bilancio e successivamente avviare la procedura di scioglimento del Consiglio comunale. Poi saranno gli elettori, il 26 maggio prossimo, a scegliere il nuovo destino amministrativo del proprio comune.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault