logo bn ultimo

 

Il Sindaco di Castelluccio chiede chiarimenti sulla nuova tariffazione

Problema aumento costo dell’acqua in Basilicata. Comuni sul piede di guerra. Le tariffe avranno effetto retroattivo dal 2018. Si stima che la bolletta, nel 2018, costerà almeno il 16,85 % in più rispetto a quella del 2017. Secondo i calcoli elaborati dall’Adoc, Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumator, una famiglia composta da 3 persone consuma in media circa 276 mc/anno di acqua. Con l’applicazione delle nuove tariffe la famiglia lucana spenderà 557,13 euro, a fronte di 476,81 euro pagati nel 2017. In pratica 80,32 euro in più.

Su questo l’Adoc di Basilicata ha già chiesto agli enti tenuti alla gestione delle acque in Basilicata, Egrib, Regione Basilicata, i comuni azionisti di Acquedotto Lucano e lo stesso Acquedotto Lucano, di sospendere gli aumenti applicati con retroattività. Aumenti che insisteranno non solo sull’uso domestico ma anche sull’utilizzo nell’attività agricola. Il comune di Castelluccio Inferiore con il sindaco Francesco Paolo Campanella, giorni addietro, ha inoltrato una missiva ben precisa al consorzio di bonifica Alta Val D’Agri, al Presidente Giuseppe Musacchio, con un preciso oggetto: chiarimenti su nuova tariffazione. Scrive il primo cittadino di Castelluccio Inferiore:“i miei concittadini mi segnalano che per il rinnovo del servizio irriguo di cui usufruiscono, il consorzio di bonifica richiede un canone annuo pari a tre volte la quota ordinaria, rispetto a quelle pagate nelle annualità precedenti”. Una lettera semplice per capire l’esatta dinamica che ha portato all’aumento. “Esatto –precisa Francesco Paolo Campanella, primo cittadino di Castelluccio Inferiore, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione – la mia comunicazione all’ente per capire il criterio che ha determinato l’aumento del tributo,e dove fosse necessario, per trovare le giuste soluzioni per evitare inutili preoccupazione da parte dell’utenza”. Restiamo in attesa di conoscere l’opinione, in contraddittorio, del consorzio, interessato tramite email inviata al Presidente Giuseppe Musaccio.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor