logo bn ultimo

 

Nel corso della settimana il Mediterraneo ospiterà almeno due vortici ciclonici che porteranno piogge e temporali

La fase di tempo primaverile ha le ore contate, infatti il campo di alta pressione di matrice subtropicale presente sul mediterraneo lascerà spazio ad una saccatura atlantica in approfondimento sull'Europa occidentale che lo demolirà completamente. Al suo posto si instaurerà una circolazione ciclonica piuttosto insidiosa che porterà piogge, temporali, venti forti e una sostanziosa diminuzione delle temperature. Questa perturbazione interesserà in modo particolare la nostra regione e le vicine Campania, Puglia e Calabria. A partire dalla giornata di domani, lunedì 20 aprile, la fase di maltempo gradualmente interesserà i territori sopra indicati.

 

Ma le sorprese a quanto pare non sono finite, dopo il vortice mediterraneo di inizio settimana, un secondo vortice ciclonico in formazione tra la Spagna e le Baleari, potrebbe seguire le orme del precedente muovendosi verso est e collocandosi entro giovedì tra le Isole Maggiori. La sua traiettoria non è ancora ben definita come il primo ma le ultime analisi lo vedono capace di portare nuove piogge e temporali, soprattutto al Sud.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor