La positività dei quattro tamponi era stata data nel comunicato della task force del 1° maggio

Andrebbero ripetuti i tamponi effettuati ai dipendenti dell'Asp di Villa d'Agri, dove erano risultati positivi quattro dipendenti. La notizia che è trapelata in queste ore, ed è circolata velocemente avrebbe dell'incredibile. La vicenda sarebbe collegata anche alle mamme dei bambini interessati al vaccino che nei giorni scorsi sono stati eseguiti all'interno della struttura del distretto sanitario della cittadina valdigiana.

Alcune di queste mamme erano state invitate in via precauzionale a rispettare la quarantena domiciliare. Ricordiamo che la positività dei quattro tamponi era stata comunicata dalla task force nel bollettino del 1° maggio, dove complessivamente si erano registrati in regione 11 casi di coronavirus. Da capire adesso come mai sia avvenuto questo errore nei risultati.