piscina comunale senise

 

Finalmente riapre il centro sportivo Monte Cotugno. Ingressi gratuiti per qualche giorno, poi si va a regime

Finalmente riapre la piscina comunale di Senise. Da lunedì prossimo, 11 novembre, si potrà accedere in vasca per l’inizio dei corsi o per gli accessi liberi. Lo fanno sapere i gestori che da tempo sono alle prese con la soluzione dei tanti problemi che hanno trovato al momento della consegna dell’impianto da parte del comune.
La prossima settimana rappresenta un periodo, seppur limitato, di prova per gli impianti, che sono stati ripristinati e portati nelle migliori condizioni di funzionamento. Oltre agli impianti di riscaldamento sono state sistemate le docce e i vari servizi interni, mentre per quanto riguarda il resto delle strutture esterne, è stato riparato il tendone della tendostruttura e il parquet di gioco.


Tutto pronto, dunque, per la travagliata riapertura del centro sportivo Monte Cotugno. Travagliata sia per gli aspetti amministrativi che l’hanno preceduta sia per l’intenso lavoro che i nuovi gestori hanno dovuto fare per riassettare tutti gli impianti e riallacciare le utenze che erano state staccate.
Nel corso della prossima settimana, oltre all’inizio dei corsi per chi si è già iscritto, si potranno effettuare ingressi gratuiti per poter testare l’efficienza complessiva degli impianti da parte dei gestori e il gradimento da parte degli utenti, molti dei quali avevano già effettuato l’iscrizione ai corsi.
“Ciò che ci interessa –spiega Fabio Fabrizi, esperto nuotatore, allenatore e oggi gestore di diversi impianti- è recuperare la fiducia e la credibilità da parte della gente, perché noi ce l’abbiamo messa tutta per riaprire e l’impianto è tra i più belli che ho visto, oltre ad essere grande e capiente.”
La gestione provvisoria, ricordiamo, durerà sei mesi con possibilità di proroga di altri tre, fino a quando, cioè, si espleterà il bando. La speranza dei senisesi e di tutti gli utenti, è che questa volta non ci sia più alcuno stop al funzionamento dell’impianto complessivo e che il centro Monte Cotugno possa diventare punto di riferimento per quanti intendono praticare attività sportive.

 

Francesco Addolorato


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor