Il mercato  ospita su una superficie di 650 metri quadrati, 30 produttori provenienti da tutta la regione

Inaugurato stamane a Matera il primo mercato coperto di Campagna amica in Basilicata. Al taglio del nastro presenti i vertici regionali e provinciali di Coldiretti, oltre a numerosi amministratori. La struttura, situata in via Andrea Serrao, angolo con via Vena, è la 53esima del genere presente in Italia. L’iniziativa rientra nel progetto nazionale promosso da Coldiretti, finalizzato a fortificare la rete di vendita diretta dei produttori agricoli. Il mercato sarà aperto il venerdì, il sabato e la domenica, dalle 8 alle 15. L'apertura dell’Agrimercato di Matera è una delle iniziative previste nell’Accordo triennale di collaborazione siglato lo scorso 16 luglio a Potenza tra Eni, Coldiretti Basilicata e AGER che stabilisce la realizzazione di iniziative congiunte negli ambiti della sostenibilità sociale e valorizzazione dei prodotti, del monitoraggio ambientale e della qualità dei prodotti, e della promozione del marchio “Io sono Lucano”.

La collaborazione tra Eni e Coldiretti in Basilicata si inquadra nell’ambito della partnership strategica a livello nazionale tra Eni e Coldiretti sui temi dell’economia circolare. Il mercato ospita su una superficie di 650 metri quadrati, 30 produttori provenienti da tutta la regione. Dall’ortofrutta, ai legumi, per continuare con la pasta, l’olio, i salumi, i formaggi freschi, stagionati e trasformati, i succhi, i sott’oli, la carne, il pesce e una ricca varietà di vini. Il mercato sarà movimentato nelle sue aperture da aree didattiche e feste a tema cadenzate mensilmente.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor