Come ampiamente preannunciato dalle previsioni meteo, la neve è ricomparsa nella Provincia di Potenza, in particolare, nell'area sud della Regione. Nel Senisese-Pollino i maggiori disagi si sono avuti nei centri al di sopra degli 800mt di quota, con alcune contrade rimaste isolate per diverse ore visto l'abbondante manto nevoso, che in alcuni casi, come a Terranova di Pollino e San Severino Lucano ha raggiunto i 50cm. Disagi anche a Latronico e Agromonte, a causa dell'interruzione dell'energia elettrica, rendendo necessario l'installazione di alcuni gruppi elettrogeni. Contattato telefonicamente il sindaco Fausto De Maria, ci ha riferito che la situazione poco dopo mezzogiorno è rientrata alla normalità grazie all'intervento dei tecnici dell'Enel. Nel frattempo il Prefetto del capoluogo lucano, Giovanna Cagliostro, ha disposto "la revoca con decorrenza immediata dell'interdizione al traffico sulle strade statali e provinciali dei veicoli adibiti a trasporto merci di massa superiore alle 7,5 tonnellate". Nel comunicato diffuso dalla prefettura potentina, "si raccomanda, comunque, la massima prudenza". Intanto in circa cinquanta comuni della Provincia di Potenza le scuole sono chiuse e lo saranno in parte anche domani. 


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor