Nelle campagne di Castelgrande un 73enne vive con quattro cani

Le ultime abbondanti nevicate in Lucania, hanno creato molti disagi in diverse località di montagna, non soltanto nelle varie città, come nello stesso capoluogo. Molti i servizi predisposti dalle civiche amministrazioni, soprattutto da vari corpi di polizia e carabinieri per ovviare ai disagi. Quest’ultimi, hanno approntato numerosi servizi per portare aiuto a molti cittadini rimasti intrappolati dalla neve nelle diverse zone rurali. In particolare i Carabinieri Forestali della Stazione di San Fele hanno prestato soccorso e consegnato viveri ad un settantatreenne che vive in contrada Macchia di Castelgrande in provincia di Potenza. In coordinamento con l’Arma territoriale,di intesa con il sindaco del Comune di Castelgrande, i militari della stazione Carabinieri Forestale di San Fele, si sono recati in località Macchia, al fine di verificare lo stato di salute e le condizioni di sopravvivenza di un 73enne, il Sig. Masi Angelo, che vive da solo in un’abitazione agricola priva di servizi ed utenze, con la compagnia di quattro cani. Una zona impervia e non facilmente raggiungibile con alcun tipo di veicolo, per cui i militari, con ai piedi ciaspole e sci, hanno raggiunto, attraversando tre chilometri di pascoli e prati innevati, l’abitazione del sig. Masi e consegnato un pacco viveri con generi di prima necessità preparato dal Comune di Castelgrande. L’intervento da parte degli uomini dei Carabinieri Forestali si è concluso dopo aver constatato le condizioni accettabili di salute di Angelo Masi con il venuto meno stato di disagio determinatosi per le avverse condizioni atmosferiche.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor