Dai primi controlli pare sia morto per cause naturali

Ieri sera a Viggiano un camionista di 56 anni, di origini uruguaiane è stato trovato senza vita nella cabina del suon camion, in sosta nei pressi dell’area industriale. Sono ancora in fase di accertamento le cause che hanno portato al decesso, anche se dai primi controlli pare sia morto per cause naturali. Residente in Lombardia, lavorava per conto di un’azienda impegnata nell’indotto petrolifero della Val d’Agri. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Viggiano, per i rilievi del caso.


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor