Aor San Carlo, Asp, Asm e Irccs Crob, insieme per la gestione integrata

 

Governo delle liste di attesa e contenimento della mobilità passiva in Basilicata sono stati al centro di un incontro tenuto nell'Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo per la predisposizione di accordi interaziendali tra i Direttori Generali di AOR San Carlo, Azienda Sanitaria di Potenza (ASP), Azienda Sanitaria di Matera (ASM) e IRCCS CROB di Rionero in Vulture. Le intese sono finalizzate al tempestivo recepimento del Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa per il triennio 2019-2021 appena approvato e in linea con gli "Obiettivi di salute e di programmazione sanitaria regionale 2018-2020". Con il primo accordo interaziendale saranno definite le azioni da mettere in campo per la gestione integrata dei tempi di attesa delle prestazioni specialistiche e strumentali ambulatoriali di cardiologia, di oncologia e di diagnostica per immagini. Con il secondo accordo le Aziende del Servizio Sanitario Regionale si impegneranno in un progetto di contenimento della mobilità sanitaria ospedaliera passiva (prestazioni rese a cittadini della Regione Basilicata da strutture ospedaliere di altre regioni) punto nevralgico dell'intero sistema sanitario lucano.


0
0
0
s2sdefault