Diversi i danni alla scuola. Rubati anche dei computer e altro materiale

La notte scorsa dei ladri si sono introdotti nel plesso scolastico materano "Fermi" di via Enrico Fermi, creando numerosi danni alla struttura e portando via computer e beni per un valore di migliaia di euro. Il personale scolastico ha scoperto l'accaduto questa mattina all'apertura della scuola e ad ora, nell'attesa che le indagini facciano il loro corso, la rabbia è ovviamente tanta: da parte degli studenti, che proprio oggi dovevano svolgere le prove Invalsi per il campionato nazionale, ma anche della dirigente scolastica Isabella Abbatino, che si era prodigata non poco affinché il plesso fosse dotato di computer che rendessero innovativa la didattica offerta. Le attività didattiche si sono svolte regolarmente grazie alla collaborazione degli addetti di segreteria, così come si sono svolte anche le prove Invalsi, grazie agli alunni e agli insegnanti che hanno messo a disposizione i propri computer e alla connessione internet condivisa attraverso smartphone personali. Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine al fine di punire i colpevoli di questo reato.

Silvia Silvestri


0
0
0
s2sdefault