I lavori eseguiti consentiranno il normale passaggio degli autoveicoli

Salvo imprevisti, giovedì mattina la Statale Sinnica sarà riaperta al traffico. La frana che ha interessato il costone a ridosso del viadotto Fortunato, aveva indotto l'Anas alla chiusura dall'11 febbraio ad oggi. I lavori iniziati martedì 15 maggio hanno interessato la sistemazione e la riprofilatura del pendio in località Serra della Pietra, con regimentazione delle acque superficiali alla base del costone al fine di consentire il deflusso nel fosso esistente al di sotto del viadotto Fortunato. Il Comune di Senise con determina n.93 del 10.05.2019, ha chiesto alla Regione Basilicata un primo finanziamento di 40mila euro per consentire l'intervento che è stato eseguito dall'impresa Bulfaro spa. Adesso spetta ad Anas fare tutte le verifiche del caso che consentiranno al normale passaggio degli autoveicoli, scongiurando così, molto probabilmente, una riapertura parziale o con restringimento della carreggiata. Siamo dunque al termine di una telenovela, che ha costretto gli automobilisti ad usufruire della Sarmentana con tutti i pericoli del caso, per oltre tre mesi.

Claudio Sole


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor