L'uomo è stato schiacciato sotto le grosse ruote del mezzo

Un altro morto sul lavoro, ucciso da una mietitrebbia. Un uomo di 66 anni ha perso la vita schiacciato sotto le grosse ruote. E' successo ieri nelle campagne di Genzano di Lucania nel potentino. La mietitrebbia era guidata dal fratello che, indossando le cuffie per difendersi dal rumore, non ha sentito la vittima che tentando di salire a bordo è invece caduto sotto il mezzo pesante.

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi con i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della locale stazione per ricostruire la dinamica dei fatti. Pochi giorni fa una tragedia simile si è verificata a Miglionico (MT) dove, per causa di una mietitrebbia che si è capovolta, hanno perso la vota due fratelli agricoltori ed è rimasta ferita una ragazza 19enne.

0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor