Sono stati trovati in possesso di un coltello a serramanico, senza giustificato motivo

Il Comando provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, in questi ultimi giorni sta intensificando una serie di servizi di controllo del territorio, principalmente finalizzati ad accertare violazioni in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale. I controlli in vari comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione hanno portato alla denuncia di 11 persone e al sequestro di droga.

In particolare sono stati denunciati un 27enne di Melfi, un 56enne di Senise, un 30enne del bellunese, un 66enne di Viggianello, un 63enne di Palazzo San Gervasio e 27enne di origini romene, residente a Francavilla in Sinni, i quali, sottoposti a perquisizione, in diverse circostanze di luogo e tempo, sono stati trovati in possesso di un coltello a serramanico, senza giustificato motivo. Le armi bianche sono state sequestrate.
0
0
0
s2sdefault