Si chiedono controlli più serrati e maggiore sorveglianza del territorio

Continuano i furti d'appartamento nella città di Policoro. Il bollettino dei colpi andati a segno o sventati all'ultimo momento è preoccupante, con diverse zone prese d’assalto dai ladri. Gli abitanti ormai sono infastiditi, preoccupati allo stesso tempo. Le proteste stanno infuocando le discussioni sui social. In tanti ormai chiedono pattuglie notturne, controlli più serrati e maggiore sorveglianza del territorio.

La lista dei reati fin qui commessi è abbastanza lunga per arrivare a tal punto da chiedere maggiore sicurezza all’interno delle proprie case. I malviventi incuranti addirittura dell’ora, si introducono all’interno delle abitazioni scassinando finestre, e porte d’ingresso. Portano avanti il proprio lavoro determinati ad arraffare quanto più possibile. Ma la cosa che fa più rabbia è che i ladri, si dileguano velocemente facendo perdere le proprie tracce. 
 Riportando ciò che è stato riscontrato dall’Osservatorio Nazionale per la Sicurezza dei Cittadini Italiani, le abitazioni ormai sono diventate il bersaglio preferito dai malviventi, anche di quelli meno esperti; questo in grandi linee perché il furto in case e appartamenti non richiede specifiche competenze ed inoltre è difficile che il ladro entri in contatto con la vittima. Inoltre, con la crisi economica subita dal nostro Paese, molte persone si sono viste obbligate a tenere in casa denaro ed oggetti di valore, diventando così prede molto appetibili per ladri e ladruncoli di ogni genere. 

 

Claudio Sole


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor