La donna era in acqua con la figlia quando ha chiesto aiuto

Tragedia questa mattina, sulla spiaggia di Metaponto, dove una donna di origini albanesi è morta molto probabilmente per un malore. Salva la figlia di soli sei anni che era in acqua con lei. Il grave fatto di cronaca è avvenuto intorno alle ore 11.00, sulla spiaggia del lido Nettuno. La donna era in acqua con la figlia, quando ad un certo punto ha chiesto aiuto, è stata subito soccorsa dal personale di salvataggio, ma è apparsa subito in gravi condizioni.

Sono intervenuti tempestivamente i sanitari del 118 e alcuni medici presenti al lido. Nonostante le procedure di rianimazione per la donna non c’è stato nulla da fare. La figlia di 6 anni, che avrebbe riportato un problema polmonare, è stata trasferita per accertamenti all’ospedale San Carlo di Potenza con l’elisoccorso del 118.
0
0
0
s2sdefault