Miglionico e Pomarico maggiormente colpiti. Grandine e temporali hanno provocato smottamenti, frane e cadute di alberi

Una vera e propria tempesta di acqua si è abbattuta ieri pomeriggio nel materano, con i comuni di Miglionico e Pomarico maggiormente colpiti. Grandine e temporali hanno provocato smottamenti, frane e cadute di alberi con il conseguente allagamento delle strade interessate. Enormi disagi alla circolazione si sono verificati sulla strada "Statale 7" con diverse auto ferme sotto i ponti e in galleria, per la forte grandinata accompagnata da vento e scariche elettriche. 

 Numerose sono state le segnalazioni ricevute dai Vigili del Fuoco, che sono stati impegnati con diverse squadre provenienti da Matera per risolvere le situazioni più complicate. Alcune abitazioni a pian terreno e scantinati, hanno subito danni con l'acqua alta fino a mezzo metro. L'acqua e il fango hanno invaso alcune vie cittadine con conseguenti disagi.

0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor