A Montescaglioso irregolarità per la corretta custodia delle proprie armi: un fucile, una pistola e munizioni 

I Carabinieri della Compagnia di Matera, nell'ambito di specifici servizi tesi al contrasto degli illeciti in materia di armi e munizioni, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, un 68enne di Montescaglioso, ritenuto responsabile di alcune violazioni penali in materia di armi. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, a seguito di alcuni accertamenti effettuati nei confronti del 68enne in questione, ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno riscontrato delle irregolarità circa la corretta custodia delle proprie armi (un fucile, una pistola e relativo munizionamento).

Le armi, infatti, non erano custodite secondo i criteri di legge ed, inoltre, risultavano denunciate presso un altro luogo di residenza. Alla luce delle irregolarità emerse, le armi sono state sottoposte a sequestro ed il soggetto denunciato all'Autorità Giudiziaria.
0
0
0
s2sdefault