La persona arrestata sarebbe di Policoro. Si esclude che i killer possano essere giunti dalla vicina Puglia

Un uomo è stato fermato nella giornata di oggi dalla Polizia nell'ambito delle indagini sulla sparatoria che è avvenuta ieri sera in viale Salerno a Policoro. I due uomini feriti con colpi sparati da una pistola calibro 7,65, poco dopo le ore 22.30, a pochi metri da un chioschetto di panini davanti all'ospedale "Giovanni Paolo II°", hanno precedenti penali a vario titolo.

Enzo Mitidieri si trova ricoverato nel reparto di rianimazione a Policoro, dopo un intervento chirurgico, ed al momento versa in gravi condizioni, l'altro invece, Mario Lorito, è stato trasferito al "San Carlo" di Potenza, nel reparto maxillo facciale. La persona arrestata sarebbe di Policoro. Si esclude pertanto l’ipotesi che i killer possano essere giunti dalla vicina Puglia, come si pensava in un primo momento.
 L'ipotesi sarebbe di un regolamento di conti tra clan malavitosi del posto. Tuttavia sono in corso le indagini da parte del Commissariato di Polizia di Policoro.

0
0
0
s2sdefault