I due uomini nel frattempo sono sempre in ospedale. Mitidieri trasferito a Taranto

Le indagini sul duplice tentato omicidio di Viale Salerno a Policoro proseguono serrate. Nel frattempo il Giudice delle indagini preliminari di Matera sotto indicazioni della Direzione Distrettuale Antimafia ha confermato il carcere per A.G. 49enne del posto. Sarebbe stato lui la sera del 10 ottobre poco dopo le 22.30 a sparare.

 

Intanto i due uomini feriti a colpi di pistola calibro 7,65, davanti ad un chioschetto di panini, sono sempre in ospedale: Lorito a Potenza e Mitidieri prima nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Giovanni Paolo II°" di Policoro, adesso invece è stato trasferito al "Santissima Annunziata" di Taranto. Le indagini nel frattempo proseguono a 360 gradi, e non si esclude che possano essere coinvolte anche altre persone, che avrebbero partecipato, anche se no in maniera attiva, ma come mandanti, al tentato omicidio del Mitidieri e del Lorito, la sera del 10 ottobre poco dopo le 22.30.


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor