Ad accorgersene sarebbero stati i famigliari non vedendolo rientrare a casa

Un uomo di 66 anni è stato ritrovato privo di vita nel garage della propria abitazione questa mattina poco dopo le ore 9.00 a Nova Siri. Stando a quanto emerso, il decesso sarebbe avvenuto molto probabilmente per soffocamento. Possibile quindi l'ipotesi del suicidio.

Ad accorgersene sarebbero stati i famigliari, che non vedendolo rientrare a casa l’hanno ritrovato esanime. Sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.
A lavoro anche i Carabinieri della locale stazione, per cercare di ricostruire la dinamica dell'accaduto. Nella cittadina jonica in queste ore non si parla d’altro. È tanto lo sgomento per la morte improvvisa di una persona amata e stimata da tutti in paese.

 

Oreste Roberto Lanza