logo bn ultimo

 

A Senise sono stati quattro i denunciati sottoposti a perquisizione personale e veicolare

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, continuano nella loro attività di controllo del territorio, denunciando 16 persone e segnalate 11, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale. In particolare nell'area sud della Regione sono stati fermati e identificati diversi soggetti. 

A Senise, un 34enne di Sant’Arcangelo e un 33enne di Rotonda, oltre a due residenti nel cosentino, di 38 e 60 anni, i quali, in diverse circostanze, a seguito di controlli alla circolazione stradale, a bordo delle proprie autovetture, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso, senza giustificato motivo, di un’ascia in ferro, con manico in legno, 2 bastoni in legno, lunghi rispettivamente 36 e 44 cm., 2 coltelli, con lama lunga cm. 9. Tutti i citati manufatti sono stati sottoposti a sequestro e tutti denunciati. A Marsico Nuovo denunciato un 65enne di Marsicovetere. L’uomo, durante un controllo alla circolazione stradale, sottoposto ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, è stato sorpreso con un tasso alcolemico superiore al valore consentito.

Il documento di guida è stato ritirato. I risultati operativi conseguiti evidenziano come, in tale ottica, occorra attuare specifiche misure, in chiave preventiva, che possano contrastare efficacemente e tempestivamente indebite condotte nell’ambito della circolazione stradale, tali da poter arrecare nocumento anche a terzi, motivo per cui i Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza sempre più stanno presidiando, mediante appositi servizi d’istituto, lungo la rete viaria, gli incroci e i più significativi punti di snodo stradale.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor