La donna era andata in ospedale accompagnata dal marito perchè accusava forti dolori all’addome

Muore in ospedale una 37enne di Marsicovetere insieme al feto del suo bimbo che portava in grembo. E' successo al "San Carlo" di Potenza. La donna era andata in ospedale accompagnata dal marito perchè accusava forti dolori all’addome, con perdite ematiche, come pare risulti da una prima ricostruzione. Una volta arrivati al Pronto Soccorso, la donna è stata visitata ed i medici hanno scoperto che il cuoricino del piccolo non batteva più.

Ricoverata qualche ora dopo, la situazione è precipitata e la donna ha avuto delle complicanze, che l'hanno portata alla morte ieri mattina nonostante il tentativo disperato di rianimazione da parte del personale medico. Adesso al di là di quella che sarà la verità che farà piena luce sui fatti, resta il vuoto lasciato da quella mamma e da quel bambino che ancora doveva nascere, con tutto il dolore per i loro famigliari e per l'intera comunità di Marsicovetere, fortemente scossa dall'accaduto.
Il Sindaco Marco Zipparri esprime il suo cordoglio insieme all'intera Amministrazione Comunale di Marsicovetere e a nome dell’intera comunità, intende partecipare alla tragica scomparsa di Sandra e del figlio, interpretando i sentimenti di un dolore profondo e manifestando la vicinanza alla famiglia colpita da una così drammatica perdita. Pertanto viene proclamato il lutto cittadino per la giornata di oggi martedì 5 novembre 2019. 

 

Cla Sol


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor