Avevano tentato di asportare della merce per un valore di circa 250 euro occultandola in alcune borse

Continua senza sosta l’attività della Polizia di Stato sul territorio del potentino, con le attività di controllo intensificate secondo il piano di intervento del Questore di Potenza Isabella Fusiello, che ha visto impegnati il personale della Polizia di Stato della Questura di Potenza e del dipendente Commissariato di P.S. di Melfi. Nell’ultima settimana denunciate 6 persone, controllati 205 veicoli, 354 persone identificate e interventi a seguito di chiamate al 113 pari a 54. 2 rimpatri effettuati e 2 avvisi orali emessi.

In particolare, a Potenza Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha denunciato due donne, di origine campana, per tentato furto aggravato. Il personale operante intervenuto in un noto supermercato del capoluogo, a seguito di richiesta al 113, ha accertato che le due donne, gravate da precedenti di polizia specifici, avevano tentato di asportare della merce per un valore di circa 250 euro, occultandola in alcune borse e cercando di eludere i controlli antitaccheggio alla cassa. Continuano con incisività e regolarità i controlli, attuati in sinergia con le altre Forze dell’Ordine, nelle contrade del capoluogo potentino finalizzati al contrasto dei furti in appartamento. Grazie a detti servizi non sono pervenute ulteriori denunce di furto e segnalazioni. 

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor