logo bn ultimo

 

La giovane è stata colpita dai detriti del palazzetto dello sport del PalaAlberti

Giovanna Pastoressa purtroppo non è riuscita a sopravvivere alla terribile tromba d'aria che si è abbattuta su Lauria venerdì sera. La 28enne apparsa subito in condizioni disperate ha lottato tra la vita e la morte al San Carlo di Potenza. Nella giornata di ieri la morte cerebrale con la nomina di una commissione per l'avvio ad una serie di esami per dichiararne la morte.

La giovane a causa di una tromba d'aria è stata colpita dai detriti che dal palazzetto dello sport del PalaAlberti sono stati scaraventati sull'impianto sportivo della vicina palestra “Cam Sport&Benessere”. La giovane donna, colpita mentre si stava allenando su un tapis roulant è stata ricoverata dapprima all'ospedale di Lagonegro e poi trasferita al San Carlo di Potenza, dove ha riportato un forte trauma cranico.
È stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico che però purtroppo non le ha salvato la vita. Intanto i genitori straziati dal dolore hanno autorizzato l’espianto degli organi.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor