logo bn ultimo

 

Il ripristino dell’erogazione idrica potrà essere assicurato solo dopo gli interventi necessari e dopo il lavaggio della condotta

Nelle fasi di ripristino dell’erogazione idrica a seguito dell’intorbidimento della sorgente Frida, è stata individuata la rottura della condotta adduttrice in agro di Francavilla sul Sinni causata da un movimento franoso determinato dalle abbondanti piogge che si sono verificate nel pomeriggio sulla zona. La perdita di notevole entità è stata individuata e si sta lavorando alla sua riparazione, pertanto il ripristino dell’erogazione idrica potrà essere assicurato solo dopo gli interventi necessari e dopo il lavaggio della condotta, presumibilmente nella tarda notte di oggi 23 dicembre, o al massimo nella mattinata di domani.

I comuni interessati dai disservizi all’erogazione sono i seguenti: Francavilla, Chiaromonte, San Costantino Albanese, San Paolo Albanese, Cersosimo, Noepoli, San Giorgio Lucano, Colobraro, San Mauro Forte, Accettura, Cirigliano, Gorgoglione, Oliveto Lucano, Garaguso. Senise, Rotondella, Nova Siri, Craco, Ferrandina. Valsinni, Tursi, Montalbano Jonico, Pisticci, Stigliano, Salandra, Calciano, Grassano, Grottole, Pomarico, Miglionico, Montescaglioso.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor