logo bn ultimo

 

Il capo famiglia di rientro dalla Puglia il 5 marzo scorso per motivi di lavoro

A Policoro una famiglia è in isolamento preventivo. Si tratta di un nucleo familiare composto da marito e moglie con due figli. Ad avvisare il medico di famiglia, il dottore e collega giornalista Filppo Mele, è stato lo stesso capo famiglia che di rientro dalla Puglia, il 5 marzo scorso per motivi di lavoro, ha voluto subito informare il suo dottore dell’accaduto. Dalla sua sede di lavoro, un suo collega è risultato positivo al virus, cosa saputa soltanto nella giornata di ieri, ecco il motivo della tempestiva telefonata al suo medico curante. Tuttavia sono state avviate tutte le procedure del caso per un corretto utilizzo della quarantena domiciliare. Al momento l’uomo non presenta sintomi, non ha febbre o disturbi respiratori.

Nella giornata di oggi nuovo intervento ancora della politica regionale lucana e delle istituzioni, con il Presidente della giunta regionale, Vito Bardi, che precisa che per evitare ulteriori contagi bisogna rimanere nelle proprie abitazioni, senza fare rientro in Basilicata, per non compromettere le vite dei residenti in particolare degli anziani. Nel frattempo il Ministero dei Trasporti ha predisposto, a partire da questa sera, un blocco dei treni notturni a lunga percorrenza. Si cercherà così di contenere l’esodo dalle regioni del Nord, maggiormente colpite dall’emergenza sanitaria del coronavirus, a quelle del Sud.

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor