logo bn ultimo

 

"Sarà il presidente Bardi, con cui ho frequenti contatti telefonici, a prendere la decisione finale fra qualche giorno"

Ospedale da campo si oppure ospedale da campo no? Continua l'enigma a Policoro. “Quello che posso dire al momento- precisa Enrico Mascia, primo cittadino di Policoro, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione – è che l’ospedale verrà splittato in due unità: una da trecento e l’altra da duecento posti, tra Potenza e Policoro. Sarà il presidente Bardi, con cui ho frequenti contatti telefonici, a prendere la decisione finale fra qualche giorno”. Il sindaco della cittadina jonica resta prudente rispetto alle precedenti dichiarazioni fatte, in cui confermava la scelta dell’area dove adibire la struttura sanitaria da campo secondo le indicazioni dell’assessore regionale alla sanità Rocco Leone. Ulteriore interrogativo ancora una volta è quello di sapere chi verrà ospitato nell’ospedale da campo.

 

Alcuni sostengono che l’ospedale da campo servirà a liberare gli altri ospedali del Sud, dai casi Covid, nella fase due, quando bisognerà riprendere la normale attività sanitaria liberata dalla pressione e dall’intasamento dei pazienti contagiati. Man mano che si verificano altri contagi, i pazienti saranno ospitati e curati in queste installazioni sanitarie mobili. “In questo ospedale dovrebbero andare – aggiunge Enrico Mascia – persone che fanno la malattia a casa o quelli con le dimissioni protette. Pazienti asintomatici. Non ci saranno i pazienti che hanno bisogno della terapia intensiva”. I fatti restano quelli di una decisione che prenderà Bardi, nella veste di commissario capo per l’emergenza, soprattutto dopo le diverse polemiche sollevatesi in città all’indomani dell’individuazione, da parte del sindaco Mascia, dell’area assegnata per la struttura sanitaria. Con ogni probabilità i duecento posti verranno destinati a Policoro vista la sua posizione strategica. La conferma entro la fine di questa settimana.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor