logo bn ultimo

 

Bardi, "Anche se in ritardo, ha prevalso il buon senso"

Dopo una settimana di polemiche, Giulio Ferrara, presidente del Cotrab — Consorzio trasporti Basilicata — si è dimesso. Lo scorso 20 agosto era stato riconfermato nella sua carica nonostante la condanna in via definitiva della Cassazione per violenza sessuale nei confronti di una dipendente del Consorzio. Circostanza che aveva suscitato proteste crescenti sia sul fronte politico che su quello delle associazioni delle donne, con migliaia di persone che hanno firmato la petizione online per le dimissioni.

Fino alla presa di posizione di giovedì 27 della ministra dei Trasporti Paola De Micheli: «Sono sgomenta come donna, prima ancora che come ministra dei Trasporti - aveva scritto la Ministra su Facebook – e ho messo in atto tutto quanto nelle mie possibilità affinché venga rimosso dall’incarico». Sulla vicenda si è espresso anche il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, che aveva chiesto al Cotrab - il Consorzio trasporti aziende Basilicata - "nel suo interesse" di "rimodulare la scelta già fatta" del presidente, incarico affidato a Giulio Ferrara. "Anche se in ritardo, ha prevalso il buon senso". E' quanto dichiara il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor