logo bn ultimo

 

Il sindaco Fiore: “la situazione è sotto controllo per mettere in campo un’ulteriore azione preventiva”

A San Severino Lucano, paese in provincia di Potenza, il numero dei positivi al Coronavirus è passato da 7 a 9, tutti familiari o comunque strettamente riconducibili all’ultimo contagiato. L’indagine epidemiologica successiva all’ultimo contagio, quello del ragazzo 27enne ha evidenziato un incremento di positivi. “Quelli di cui parliamo non sono nuovi alla positività, infatti, nella giornata di ieri – precisa subito Franco Fiore, sindaco di San Severino Lucano, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione – erano stati fatti dei tamponi che avevano evidenziato la positività confermata successivamente da nuovi tamponi. Sono tutti dello stesso nucleo famigliare, alcuni di loro vivono a Bologna e si trovano a San Severino Lucano per visita parenti”.

Come da procedura sono stati attivati tutti i protocolli sanitari secondo le indicazioni dei dpcm. “Ho firmato l’ordinanza di quarantena – ha sottolineato Franco Fiore – a partire da ieri per tutte queste persone residenti e non residenti e quindi al momento sono domiciliati presso l’abitazione dei genitori”. Prossimo passo quello di attivare la procedura dei tamponi a tutti coloro che sono venuti a contatto con queste persone risultate positive. “Certo, oltre a quelli già fatti, risultati negativi- conclude Franco Fiore -ho già chiesto altri 8 tamponi urgenti. In ogni caso stiamo monitorando la situazione, con l’evoluzione epidemiologica e per mettere in campo un’ulteriore azione preventiva. Tuttavia, da un punto di vista sintomatologico, non appare una situazione preoccupante poiché al momento i soggetti risultati positivi non accusano particolari problemi”.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor