logo bn ultimo

 

Controlli dei Carabinieri con 15 denunce e 6 segnalazioni all’Autorità Amministrativa

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo, altresì, la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico “Coronavirus”, quindi verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali. Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 15 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di sostanze stupefacenti e circolazione stradale, sequestrando 100 grammi di droga, di varia tipologia.

In particolare, nel corso dei controlli, a:
– Tolve (PZ), un 27enne ed una 33enne, i quali, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di complessivi 2,5 grammi di “cocaina”, sequestrati, contenuti in 3 involucri in cellophane e ben occultati tra i capelli della donna;
– Potenza:
• due 25enni ed una 18enne, che, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di 19,6 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, sequestrati;
• un 42enne e un 23enne, i quali, in diverse circostanze di tempo, dopo essere stati sottoposti ad accertamenti, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata loro ritirata;
– Senise (PZ), un 20enne, il quale, colto in evidente stato di alterazione psicofisica e dopo essere stato sottoposto a specifici esami, è risultato positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti. La patente di guida è stata ritirata;
– Viggiano e Oppido Lucano (PZ), ove, un 51enne ed un 43enne, in circostanze diverse, sottoposti ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata loro ritirata e le rispettive vetture sono state sequestrate amministrativamente;


– San Nicola di Melfi (PZ), un 34enne di origini ivoriane, i cui documenti forniti, patente di guida e permesso internazionale, sono risultati falsi. Gli stessi sono stati sequestrati, mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo;
– Montemurro e Villa d’Agri di Marsicovetere (PZ), ove, un 33enne ed un 27enne, in diversi momenti e luoghi, sono stati sorpresi in evidente stato di ebbrezza alcolica, dato poi confermato dall’esito dell’accertamento attraverso l’apparecchio “etilometro”. Il documento di guida è stato loro ritirato. Nel corso dei vari servizi effettuati, a Viggianello (PZ), è stata eseguita una perquisizione domiciliare nei confronti di un 45enne del posto, durante la quale sono stati rinvenuti e sequestrati 70 grammi di marijuana, ben nascosti nell’abitazione, in piccoli vasi di coccio, motivo per cui il soggetto è stato deferito in stato di libertà all’A.G. poiché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Infine, sono state segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 6 persone residenti a Potenza, Ruoti, Lavello (PZ) e nella provincia di Napoli, sorprese in possesso di complessivi grammi 8 di sostanze stupefacenti del tipo “hashish” e “marijuana”, sequestrati.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor