Bella, simpatica e disponibile nel parlare della sua avventura a “Casa Sanremo”. Così si è presentata Donata Manzolillo, lagonegrese doc che a Casa Sanremo 2019, sarà il volto del format “Protagonisti”, uno spazio interamente dedicato alle aziende protagoniste nell’hospitality del Festival. Raggiunta telefonicamente ha immediatamente dato la sua disponibilità per una chiacchierata piacevole, interrotta a tratti dalla splendida vocina della sua adorabile figlia Lucrezia, che ha deciso di far vivere, al momento, a Lagonegro circondata dall’affetto della sua famiglia. Il suo grande sogno è quello di affermarsi come conduttrice televisiva, obiettivo che al momento le sta riuscendo in pieno. «Il 2018 è stato un anno ricco di soddisfazioni – ci spiega Donata - ho preso parte al programma di Rai Uno, come inviata, “Buongiorno Benessere”.

Questo 2019 mi rivedrà su emittenti nazionali (piccolo scoop!). Ovviamente mi ha portato fortuna “Casa Sanremo 2018”, è lì che mi sono fatta conoscere a mamma Rai. La collaborazione con Gruppo Eventi e con Beppe Convertini nel format “La Lucania a tavola“, nell’ambito del “Le giornate del cinema” a Maratea. Da qui la collaborazione con il Presidente Vincenzo Russolillo, prima a La Casa di Miss Italia nel 2017 e poi a Casa Sanremo nel 2018. In seguito, ho avuto la fortuna di essere scelta come conduttrice ufficiale di “Casa Sanremo Tour”: una tournée in giro per l’Italia, alla ricerca di nuovi talenti da valorizzare e far conoscere». Insomma numerosi successi condivisi con un team, quello del Gruppo Eventi, che è diventato subito la sua seconda famiglia. Il tutto però, con un misto di tradizione ed innovazione: come del resto tutti i lucani, legati alla propria terra e fieri delle proprie radici. A casa Sanremo 2019, la bellissima Donata condurrà il format “Protagonisti”: «E’ uno spazio offerto alle aziende, dove piccoli e medi imprenditori presentano il loro progetto e i frutti del duro lavoro: prodotti unici, mai omologati, che partono da esperienze semplici, ma aspirano a imporsi su un ampio mercato. Insomma una sorta di vetrina – conclude Donata Manzolillo - per quelle aziende che con tanti sacrifici portano avanti il proprio lavoro». Non ci resta quindi che seguire il format dal 3 al 9 febbraio sui canali social, l’appuntamento mattutino e pomeridiano e tifare per la nostra lucana doc Donata Manzolillo.

Claudio Sole

 

 

0
0
0
s2sdefault