Giovanni Falcone Senise

 

Breve momento di preghiera e posa di una corona di fiori sotto la lapide che ricorda i magistrati

Con una cerimonia religiosa sobria ed essenziale la parrocchia di Senise ha voluto ricordare Giovanni Falcone nel 27esimo anniversario della strage di Capaci nella quale hanno perso la vita, oltre al giudice di Palermo, la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.
Il parroco don Pino Marino ha voluto ricordare il loro sacrificio con una preghiera e con la posa di una corona di fiori ai piedi della lapide posta sulla parete del complesso monumentale San Francesco che ricorda i magistrati antimafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Alla cerimonia hanno preso parte anche rappresentanti dell’arma dei carabinieri, con il maresciallo Biagio De Astis, e il corpo dei vigili urbani con il comandante Rosalba Di Bitetto.


0
0
0
s2sdefault