logo bn ultimo

cinemadamare 2019

 

23 short movies, 87 filmmaker da 53 paesi diversi. Consegnati i ciack ai registi

Si annuncia come una settimana da record, quella di Nova Siri, per la XVII edizione di Cinemadamare: saranno 23 gli short movies che saranno realizzati, dal 4 all’11 agosto, la sera in cui saranno proiettati a tutto il pubblico del posto, ed ai numerosi turisti presenti. E’ questo il bilancio del Production Meeting che ha aperto il periodo novasirese della kermesse, animata da 87 filmmaker, provenienti da 53 Paesi diversi. L’incontro si è concluso con il momento più importante, che è stato la consegna dei ciack di Cinemadamare ai 23 registi, che si sono messi immediatamente a lavoro.

Erano presenti all’incontro, anche, i rappresentanti di due scuole, il Liceo Fermi di Policoro, e l’Istituto Statale di Istruzione Superiore Pitagora di Montalbano Jonico – Liceo Classico di Nova Siri, con le quali Cinemadamare ha svolto due progetti speciali nei mesi precedenti, con la collaborazione di decine e decine di studenti dei due istituti. Il fondatore di Cinemadamare, Franco Rina, ha evidenziato come la manifestazione sia cresciuta nel corso degli anni, arricchendosi di storie e protagonisti, e divenendo sempre più lunga. Difatti, se in passato la kermesse terminava il 15 agosto a Nova Siri, a partire da quest’anno, i cineasti concluderanno il loro viaggio il 26 settembre, in Sardegna. Tanti gli interventi nel corso della mattinata. Salvatore Verde, membro del Cda della Lucana Film Commission, ha sottolineato come i filmmaker di Cinemadamare abbiano raccontato e promosso, attraverso gli short movies realizzati, il territorio lucano.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor