basilicata com'era

 

Fotografia e fotografi tra ‘800 e ‘900, la mostra a cura Panzarella. Dal 21 agosto al 21 settembre

Presso il museo archeoantropologico “Lodovico Nicola di Giura” di Chiaromonte, domani 21 agosto, alle ore 18, sarà presentata la mostra fotografica dal titolo
“La Basilicata com’era: fotografia e fotografi tra '800 e '900” a cura di Elia Panzarella. All’inaugurazione interverranno, la sindaca Valentina Viola, per i saluti iniziali, unitamente ad altri primi cittadini lucani e calabresi.


In allestimento fino al 21 settembre, la mostra racconterà per immagini la tensione emotiva che accompagna gli accadimenti, i sentimenti dei protagonisti, cogliendoli in una particolare posa, in una singolare espressione, in un significativo tratto del loro essere. Sarà un viaggio entusiasmante in una terra sorprendente e suggestiva alla scoperta della sua quotidianità, dei suoi abitanti e delle loro operosità, dei luoghi dell’anima, di nuove conoscenze, di sentimenti ed emozioni.
Oltre al curatore della mostra Elia Panzarella, interverranno anche Francesco Bevivino, Pino Crescente, Vincenzo De Salvo, Mario Di Sanzo, Angelo Iacovino, Lugi Maria Lombardi Satriani, Francesco Marano, Peppe Notarangelo, Giovanni Percoco, Franchino Ricciardi, Vincenzo Salvo e Vincenzo Viceconte.
Al termine della presentazione, il Maestro Giovanni Viola, chiaromontese doc, delizierà concittadini e turisti con un concerto per chitarra. La sua musica, infatti, trasmette amore, gioia per la vita e un sano risveglio dei sensi, connotata da una forte intensità emotiva.
0
0
0
s2sdefault