james bond maratea

 

Consorzio Turistico: aspettative anche dagli operatori turistici. Da oggi troupe ed attori sul set

Aspettative anche dagli operatori turistici di Maratea per il film della serie dedicata a 007 che dal primo pomeriggio di oggi vede troupe ad attori girare alcune scene sulla SS 18 tra Acquafredda di Maratea e Sapri. A farsi interprete delle aspettative è il Consorzio Turistico Maratea. Biagio Salerno, presidente del Consorzio, sostiene che non si conoscono in dettaglio le scene che riguardano la costa tirrenica lucana e campana e le parti che faranno parte del film ma siamo certi che messe insieme al “palcoscenico storico-culturale” di Matera contribuiranno a far conoscere a tutti gli appassionati di cinema le nostre risorse turistiche e paesaggistiche.


Nello specifico, è la suggestione della costa marateota, lo scenario ambientale, le emozioni uniche da trasmettere agli spettatori che sono le motivazioni della scelta ricaduta, non certo casualmente, su questo territorio. Da sempre il cinema ha rappresentato un forte strumento di promozione di territori e – aggiunge – le giornate del festival che si sono tenute a Maratea - “Le Giornate del Cinema Lucano” - hanno testimoniato il crescente interesse per produttori e registi verso la nostra città con la possibilità di realizzare qui altri film come ci è stato confermato nel luglio scorso durante la manifestazione.
Oltre a Basilicata Coast to Coast che sicuramente ha rappresentato il film più importante per Maratea, qui si sono girate scene di altri film come A PORTE CHIUSE con Anita Ekberg nel 1961. Per noi l'effetto più significativo è costituito dal potenziale turista straniero che dopo aver visto nella sala cinematografica il film sia incuriosito a venire a vedere oltre Matera anche Maratea. Gli operatori turistici, come hanno ampiamente dimostrato nei numerosi casi di produzioni di video di cantanti e gruppi musicali che hanno scelto l'ambientazione di Maratea e documentari specifici, sono sempre disponibili alla piena collaborazione con le società di produzione. Fare cinema a Maratea -conclude – contribuisce a dare qualità al film perché è la qualità del nostro habitat a garantirlo.
0
0
0
s2sdefault