viaggio in basilicata a maratea

 

Sabato 28 settembre a Villa Tarantini. Incontro con lo scrittore Alessandro Basso su Giuseppe De Lorenzo

Il viaggio continua. Con impegno, fatica, grande passione, “Viaggio in Basilicata” arriva sulle sponde del Tirreno, a Maratea. Sabato 28 settembre, presso il “Centro culturale José Maria Cernicchiaro” a Villa Tarantini, verrà annotato sul taccuino di viaggio un appuntamento importante e di grande eccellenza. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Maratea, Daniele Stoppelli, del Presidente dell’associazione “A Castagna Ra Critica” Milena Falabella, Daniela Calderano, associazione Pegaso Ali per sognare, e Tina Polisciano, Presidente del centro culturale “Josè Maria Cernicchiaro”, la parola allo scrittore Alessandro Basso, giovane studioso che presenterà un suo studio su Giuseppe De Lorenzo dal titolo “Lo splendore senza vertigini. Giuseppe De Lorenzo e la mancanza di volontà nel teatro dannunziano”. Saranno presentati gli atti del convegno su Giuseppe De Lorenzo “Geologia forense: applicazioni e casi di studio” approfonditi dal professore Luigi Beneduci, che, per l’occasione, spiegherà la strutturazione del premio dedicato al geografo, geologo, politico italiano e professore presso l’Università di Napoli.


Una personale di quadri della professoressa potentina Lucia Coletta verrà analizzata dalla storica dell’arte Maria De Lorenzo. A seguire l’incontro sul tema “Iconografia e iconologia micaelica. Indagini tra Lagonegro e Maratea” II culto micaelico tra Bizantini e Longobardi nel Capitolo “Il Meridione tra Longobardi e Bizantini”. Nel panorama religioso e culturale del Medioevo, edicole, cavità scavate nella parete rocciosa, cripte della murgia materana e pugliese confermano la smisurata venerazione per San Michele. Storia e arte, su cui la dottoressa Maria De Lorenzo si soffermerà per spiegare le evoluzioni storiche di questo culto anche in terra di Lucania.
Poi un momento dedicato alla gastronomia lucana in particolare delle eccellenze del luogo marateota con la presentazione dell’azienda casearia “Via lattea” di Bacchiglione Anna. Un’azienda nata diciassette anni fa per tutelare e conservare le tradizioni del luogo. L’inizio dal piccolo con la costruzione di una stalla per poi arrivare alla realizzazione di laboratori per la trasformazione del latte nei prodotti esportati in tutta Italia e anche all’estero. Oggi protagonista sul territorio per la produzione yogurt tutto naturale senza zuccheri e conservanti.
A moderare l’incontro Francesco Addolorato, direttore della testata giornalistica basilicatanotizie.net, animatore e organizzatore di questa raffinata passeggiata, meglio di un’incursione nella storia letteraria, artistica e poetica della Lucania. Ideatore di un interessante esplorazione insieme con tutta la redazione e le associazioni del territorio, in particolare con l’associazione lagonegrese “A Castagna Ra Critica” Un viaggio come cammino con l’obiettivo di far conoscere la Lucania descritta dai viaggiatori del settecento. Inizio ore 18.00.

 

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault