Rocco Mentissi

 

Il nuovo concept-album del pianista e compositore di Tolve allo “Stabile”

 

Sabato 23 febbraio è in programma a Potenza il concerto ufficiale di presentazione al pubblico di “Pais”, il nuovo concept-album del pianista e compositore lucano, di Tolve, Rocco Mentissi. L’appuntamento avrà luogo presso il Teatro “Francesco Stabile”, con ingresso alle ore 20.00, apertura sipario alle 20.30. L’evento si svolge all’interno del programma di iniziative “San Gerardo 900” e gode del patrocinio dell’Arcidiocesi di Potenza e del Comune di Potenza. Due anni intensi di lavoro, al fianco di uno staff di produzione composto da Leonardo Corbo e Massimo De Carlo, due batteristi di rilievo come Giò Didonna e Fabio sabato, due giovani talenti, Rocco Pio Raimondi e Ivan Mentissi.
“A questo gruppo – precisa il maestro Rocco Mentissi - devo la realizzazione questo mio secondo disco, intitolato appunto, Pais. Un disco che ormai è qualcosa di più: un luogo di profonda umanità, un gruppo di sognatori, un piccolo paradiso a portata di mano, un ricordo che si fa futuro, una porta aperta tra le pietre bianche dell'anima”. Pais in greco fanciullo, nel dialetto di Tolve invece, il paese. Il fanciullo e il paese due dimensioni, temporale e antropologica, l’altra spaziale e architettonica che si intrecciano. Nove brani, con cui Rocco Mentissi ripercorre i ricordi della sua infanzia.
“Le corse a perdifiato – sottolinea Mentissi - gli infiniti giochi in strada sotto gli occhi vigili del vicinato sempre affettuoso; il nido rassicurante della casa dei nonni, contadini saggi, semplici, ma sereni; la terra, in cui si giungeva in sella ad un asino” Un musicista lucano molto apprezzato anche fuori da confini regionali. “Credere, suonare, amare – sottolinea Rocco Mentisi - sono le mie tre stelle che mi guidano in questo sorprendente viaggio che è la vita. Il concerto vedrà protagonista lo stesso Rocco Mentissi al pianoforte, accompagnato da Ivan Mentissi al clarinetto, Rocco Pio Raimondi alla tuba, Massimo De Carlo al basso fretless e al contrabbasso, Leonardo Corbo alle programmazioni, Fabio Sabato alla batteria. Durante il live verrà presentato anche il video di “Notturno”, uno dei brani contenuti nel disco. Un concept-album come un inno alle piccole comunità lucane in via di estinzione. Una celebrazione della dimensione paesologica, nella quale l’uomo è centro di un architettura che lo avvolge, difende e manifesta.


Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault