Un progetto di innovazione per la filiera territoriale e turistica

“Destinazione Basilicata: un progetto di innovazione per la filiera territoriale e turistica”. Lunedì 8 luglio alle ore 18, presso il “Parco delle Stelle” realizzato nel Comune di Trecchina in località Monte Serra Pollino, l’amministrazione locale con il supporto del Gal “La Cittadella del Sapere”, ha organizzato un convegno per discutere del progetto di innovazione per la filiera territoriale e turistica”. Iniziativa con l’obbiettivo di fare del Parco, un macro-attrattore di ultima generazione localizzato a 1030 metri sul livello del mare, a strapiombo sulla cornice incantevole della costa terrazzata di Maratea, una destinazione d’eccellenza deputata ad attrarre i flussi turistici intra ed extra-regionali che attraversano la Basilicata.

“L’appuntamento ha l’intenzione – ha spiegato Ludovico Iannotti, sindaco di Trecchina - di creare ed implementare un sistema a filiera capace di armonizzare, diversificare e valorizzare l’offerta complessiva che proviene dal territorio lucano, puntando allo sviluppo di economie di scala capaci di generare reddito e garantire benessere alle comunità”. Relatori del dibattito saranno Franco Muscolino, presidente del Gal “La Cittadella del Sapere”, Francesco Garofalo, presidente di “Destinazione Basilicata srl” e Gianpiero Perri di “FacilityLive – Arte – Cultura – Turismo”, che prenderà parte alla discussione con una relazione su “Le piattaforme digitali territoriali di ultima generazione”. Previsto nel programma estivo, sempre, presso il “Parco delle Stelle”, una serie di cene-spettacolo, che si prolungherà fino al mese di settembre e che si concluderà con la “Festa delle castagne” che si tiene abitualmente in paese ad ottobre. “Singing with Soul Live”, questo il titolo della kermesse, con Giulio Dammiano, Alma Nera e Rosanna D’Atri che si esibiranno rispettivamente al piano, in voce e alla chitarra.

 

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor