Attese circa ventitremila persone per assistere all'evento

E' arrivato il tanto atteso giorno. Oggi a partire dalle ore 15 a mezzanotte sulla spiaggia di Policoro in località Torremozza è in programma il Jova Beach Party di Jovanotti. Si alterneranno sul palco insieme a Jovanotti la band lucana dei Tarantolati di Tricarico, Takagi & Ketra, Rumatera, il dj internazionale Riva Starr con il suo dj set, Alborosie, Rancore, I hate my village, Baloji, AckeeJuice Rockers, Kalibandulu.

Di seguito le informazioni per servizio navette, viabilità e notizie relative al Villaggio del Jova Beach Party con tutte le curiosità sugli ospiti e sulle attrazioni presenti all’interno.

SERVIZIO NAVETTE

Le navette dirette verso la zona dell’evento Jova Beach Party (zona Lido – via Aristione), partiranno dai luoghi di ritrovo (Piazza Aldo Moro e zona artigianale D1 via Nazionale) a partire dalle ore 10.30 a riempimento, senza interruzione.

Biglietto acquistabile nel luogo di partenza.

Di seguito tutte le info dettagliate sul piano viabilità in occasione dell’evento “Jova Beach Party” del 13 agosto.

PER CHI PROVIENE DA NORD – S.S. 106 direzione TA-RC-
(uscita POLICORO SUD)
LINEA VERDE – CENTRO URBANO

PER CHI PROVIENE DA SUD – S.S. 106 direzione RC-TA
LINEA ARANCIONE – ZONA ARTIGIANALE –
(uscita sulla complanare direzione ZONA ARTIGIANALE)

PER CHI PROVIENE DALLA S.S. SINNICA 653
LINEA ARANCIONE – ZONA ARTIGIANALE –
(uscita sulla complanare direzione ZONA ARTIGIANALE)

Jova party navette

N.B.: TUTTI GLI AUTOBUS, PROVENIENTI DA ENTRAMBE LE DIREZIONI (S.S. 106 direzione TA-RC e S.S. 106 direzione RC-TA), DOVRANNO FARE RIFERIMENTO ESCLUSIVAMENTE AL PARCHEGGIO IN ZONA ARTIGIANALE (LINEA ARANCIONE)

Circa ventitremila persone attese per l’evento “Jova Beach Party” che si terrà in località Torremozza il 13 agosto
Con l’ordinanza n. 5610/2019, è stato disciplinato il traffico veicolare a partire dalle ore 06,00 del 13 agosto 2019 e fino al completo deflusso del pubblico:
• divieto di transito e sosta dei veicoli a partire dalle ore 06.00 del 13 agosto 2019 e sino alla conclusione delle operazioni di deflusso del pubblico lungo via San Giusto, via Catone, via Aristarco, via Aristione, via Zeusi nel tratto compreso tra Largo Athena e Largo Esperia, ad eccezione dei veicoli delle Forze dell’Ordine, mezzi di soccorso e navette che stazioneranno lungo via Aristione. Per la stessa durata sarà consentito ai cittadini residenti lungo le strade che si immettono su via San Giusto di poter raggiungere solo il centro abitato;
• divieto di transito e sosta dei veicoli a partire dalle ore 06.00 del 13 agosto 2019 e sino alla conclusione delle operazioni di deflusso del pubblico lungo via Fiume ad eccezione dei disabili e cittadini residenti presso “Marinagri” muniti di pass. Per la stessa durata sarà consentito ai cittadini residenti lungo via Fiume di poter raggiungere solo il centro abitato.
• divieto di transito e sosta veicoli a partire dalle ore 13.00 del 13 agosto 2019 e sino alla conclusione delle operazioni di deflusso del pubblico lungo via Lido, nel tratto compreso tra il sottopasso e l’intersezione semaforizzata di via Fiume/via Trieste, ad eccezione dei veicoli delle Forze dell’Ordine, mezzi di soccorso e navette;
• per le sole autovetture munite di pass è previsto doppio senso di circolazione su via Lido direzione mare, nel tratto compreso tra l’incrocio semaforizzato via Fiume/via Trieste e l’incrocio tra via Zeusi/via Archia a partire dalle ore 13.00 del 13 agosto 2019 e sino alla conclusione delle operazioni di deflusso del pubblico. Il pass sarà ritirabile presso il Municipio di Policoro dalle ore 9.00 fino alle 21.00 di lunedì 12.08.2019.

L’area interessata alla manifestazione sarà raggiungibile esclusivamente a piedi da via Aristione (scarico navette) dove su via Zeusi, nelle vicinanze del percorso vita (viale Spintaro), è prevista un’area di pre- filtraggio (norme di sicurezza) da dove si entrerà in Piazza Akiris (zona manifestazione).
Le navette di linea per il trasporto del pubblico seguiranno i seguenti itinerari:
1) Una parte di navette, scaglionate, partirà a pieno carico da Piazzale Aldo Moro – (Palazzo di Città) a partire dalle ore 08,30 e proseguiranno per via Puglia – via Lido – via Fiume- via Catone – via Aristione, scarico dei passeggeri e svolta per via Lido per percorso di ritorno;
2) Una parte di navette, scaglionate, partirà a pieno carico da zona Artigianale D1 (di fronte Negozio Cinese)- a partire dalle ore 08,30 imboccheranno la complanare a ridosso della S.S. 106 e proseguiranno per via Bellini – via Lido – via Fiume- via Catone – via Aristione, scarico dei passeggeri e svolta per via Lido per percorso di ritorno.

*ITINERARIO per traffico leggero*:
Il traffico veicolare leggero (autovetture munite di pass) proveniente dal centro abitato per la zona Lido (Villaggio Delfino- Cucchiella ecc…) e Stabilimenti Balneari versante ovest (Piazza Centrale e Lato destro) seguiranno il seguente itinerario: via San Gottardo – via delle Frecce Tricolore- via Trieste- via Lido e dove nel tratto compreso tra l’incrocio semaforizzato via Fiume/via Trieste e l’incrocio tra via Zeusi/via Archia sarà istituito il doppio senso di circolazione a partire dalle ore 13.00 del 13 agosto 2019 e sino alla conclusione delle operazioni di deflusso del pubblico.

*ITINERARIO per residenti Marinagri –zone rurali- e persone diversamente abili*
E’ previsto un percorso dedicato ai residenti nella zona e diversamente abili su via Fiume- via Piave- via San Giusto.*FASI DEL DEFLUSSO*
Sono previste due zone di deflusso con partenza navette da via San Giusto e da via Aristione.
Pertanto è fondamentale ricordare la linea di navetta utilizzata per l’arrivo (linea verde-linea arancione) che deve essere dello stesso colore per il ritorno ai parcheggi (centro città-zona artigianale).

Un’intera giornata in spiaggia che resterà tatuata nelle menti e nei cuori della gente di Lorenzo, che mai come in questo caso ha risposto da subito con grande entusiasmo! Un senso di rinascita pervade l’intero progetto
10 mesi di preparazione, 3 palchi: Main Stage, Sbam Stage e Kontiki Stage per i Party più richiesti del momento che hanno già registrato dappertutto sold out e che si chiuderanno a Milano Linate il 21 settembre con “Jova Beach Volo JBP 2019 – Ultima chiamata”.

Di seguito le brevi biografie degli ospiti della tappa di Policoro del Jova Beach Party 2019 di Jovanotti.

Tarantolati di Tricarico (Italia)
I Tarantolati di Tricarico sono un gruppo musicale folk dialettale lucano in attività dal 1975. Autentici interpreti della Taranta Lucana, ripropongono la cultura musicale del proprio paese usando moduli musicali e ritmi del ballo di origine contadina che libera dagli effetti del morso della taranta.

Takagi & Ketra (Italia)

Takagi & Ketra hanno iniziato a collaborare nel 2012. Il primo progetto è con Rocco Hunt, nella produzione di “Nu Juorno buono”, brano vincitore della categoria giovani a Sanremo nel 2013.

Riva Starr (Inghilterra)
Stefano Miele al mixer diventa Riva Starr, Napoletano di origine ma da tempo di stanza a Londra, è uno tra i più importanti dj italiani nella scena house moderna. Tra varie release, singoli, album e remix, Riva Starr non si è mai fossilizzato sul genere: ha trovato diversivi bass, richiami breaks, tentativi indie che buttano l’occhio alla forma canzone.

Alborosie (Italia)

Rancore  (Italia)

I hate my village (Italia) – formazione composta da Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explotion), Fabio Rondanini (Calibro 35, Afterhours) e Alberto Ferrari (Verdena)

Baloji (Congo)

AckeeJuice Rockers,  duo di musica elettronica fondato nel 2007 dai dj-produttori veneti Ali Selecta & King P. Le loro produzioni abbracciano numerosi generi come dancehall, hip hop, soca, afrobeat, house e moombahton

Kalibandulu (Italia) – genere dancehall

Rumatera (Italia)

I Rumatera sono un’eccezione più unica che rara nel panorama musicale italiano: tutti provenienti dalla provincia di Venezia, i ragazzi sono riusciti a unire le tradizioni delle propria terra e l’uso del dialetto alla lezione punk rock della scuola californiana anni ’90. La band ha superato i 10 anni di attività, con oltre 500 concerti alle spalle, una lunga lista di dischi in studio e una serie televisiva da protagonisti, The Italian Dream.

WWF E GUARDIA COSTIERA
Un lavoro di preparazione complesso e accurato realizzato con la collaborazione costante delle istituzioni territoriali e con il WWF, che ha ispirato molte scelte strategiche nel rispetto per l’ambiente e che al Jova Beach Party informerà e sensibilizzerà attraverso il WWF Summer Plastic Quiz, e con la Guardia Costiera,che presiede e garantisce la sicurezza della balneazione al Jova Beach. Un’occasione di massimo impegno per sensibilizzare le migliaia di persone che parteciperanno ai concerti e l’opinione pubblica, sull’emergenza dell’inquinamento da plastica in Natura e per promuovere l’adozione di uno stile di vita sostenibile. Jova Beach Party, infatti, è il primo grande evento live in Italia che applicala raccolta differenziatadei rifiuti e che si pone il grande obiettivo di promuovere un comportamento attento all’ambiente e un uso consapevole della plastica.

LA BAND
Sul palco con Lorenzo: Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi, Leo di Angilla.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor