L’appuntamento è organizzato dall’Associazione Amici della Castagna

Quella di Trecchina è la ventunesima edizione. Stiamo parlando della sagra della castagna, tradizionale manifestazione che si svolge tra il centro storico e i propri castagneti nei giorni 19, 20 e 27 ottobre. L’appuntamento è organizzato dall’Associazione Amici della Castagna, sotto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Trecchina, il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, la Regione Basilicata, la Provincia di Potenza, l’Alsia, le Associazioni “Alla Corte del Duca Vitale” e Pietrasassosport”.

L’iniziativa, divenuta ormai storica insieme con la Varola di Melfi, mira a promuovere la naturale vocazione del territorio esaltando le emergenze storico-ambientali del centro tra il Tirreno e il Sirino. Il programma prevede escursioni nei boschi del paese,attività sportiva di Orienteering, riservata alle scolaresche, sabato 19, alle ore 14,00, degustazione di scoppiettanti caldarroste, visita all’esposizione di prodotti tipici, animazione musicale e spettacoli. Domenica 20, nella mattinata, apertura degli stand e nel pomeriggio esibizione di artisti locali, canti e balli popolari.Domenica 27 il bis con gruppi folcloristici e castagne arrostite.L’iniziativa mira a promuovere la naturale vocazione del territorio esaltando le emergenze storico-ambientali del centro tra il Tirreno e il Sirino. Per secoli cibo principale, base della alimentazione, soprattutto in inverno, definito “pane dei poveri”, la castagna farà bella mostra a Trecchina, nella piazza-giardino sotto forma di dolci, liquori, miele, gelati, birra, pasta, pane, in numerosi stand agroalimentari, allestiti per l’occasione accanto a mostre d’arte e artigianato lucano.

 

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor