Un premio a personalità del mondo della cultura e del giornalismo

Settima edizione del premio Donata Doni. Il Salotto Donata Doni, animato dalla Presidente Agnese Belardi, ha organizzato nei giorni 24, 25 e 30 novembre, l’annuale appuntamento per parlare di lotta alla violenza sulle donne, con la divulgazione della cultura in generale, l’educazione alla parità e al rispetto. Una tre giorni, di eventi per giovani e anziani, studenti, docenti e istituzioni, per educare e sensibilizzare alla non violenza, ai valori del bene.“Una poesia per la libertà nel nome delle donne Curde”, la giornata del 25 con le scuole IIS Ruggero di Lauria al Centro Sociale. Presenti: il dirigente scolastico Nicola Pongitore, il capitano dei carabinieri Salvatore Basilicata, il maresciallo Carmine Landi, il parroco don Luigi Curzo, e Consigliere alle pari opportunità Anita Buldo, Romina Propato, Mimma Grillo, la dott. Filomena Desina responsabile della casa rifugio delle donne. A seguire momenti suggestivi come “La storia narrata al castello”, nella città di Monna Lisa la Gioconda, nei ‘500 anni dalla morte del genio di Leonardo; una suggestiva passeggiata nel borgo grazie a INES FERRANTE, Chiara Longo e Rodrigo Bianco. Cerimonia di premiazione il 30 novembre. Un premio a personalità del mondo della cultura e del giornalismo. Tra gli ospiti i poeti: Emilio D’Andrea, Antonella Pagano, il giornalista Salvatore Lovoi. “La settima edizione del premio Donada Doni – sottolinea la professoressa Agnese Belardi, presidente del Salotto Donada Doni – è una “notte rosa” dedicata alle donne, invitando i suoi ospiti a trovare il lato rosa della vita. Un appuntamento come occasione in cui Lagonegro, racconta al grande pubblico la sua vocazione di terra ospitale e accogliente, in grado di coinvolgere e stupire chi la frequenta. Un territorio sensibile ai cambiamenti, sempre all’avanguardia nel lanciare nuove tendenze, ma che valorizza anche le proprie tradizioni; capace di dare il meglio di sé, facendo sentire i suoi ospiti protagonisti della vacanza”.Una tre giorni ricca di musica con il tenore pop Giuseppe Gambi, e di arte con le pregiate opere realizzate da Maria Rosaria Verrone. Schegge di teatro con la rappresentazione della BARONESSA DI CARINI interpretata da Elisa Ielpo.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor