logo bn ultimo

 

A Scanzano Jonico, il Women's Pil Lab sarà intitolato ad Angela Ferrara

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza di genere del 25 Novembre, a Montalabano Jonico, presso la sala teatro «Madre Teresa di Calcutta» a partire dalle ore 17, si discuterà dei «Diritti negati e di Violenza sulle Donne e i Minori». L’evento, sarà preceduto alle ore 15, a Scanzano Jonico, dove sarà installata una panchina rossa, simbolo permanente per la difesa dei diritti delle donne contro il Femminicidio. Il «Women’s Pil. Lab», inaugurato lo scorso mese di ottobre finanziato dal ministero per le pari opportunità sarà intitolato alla memoria di Angela Ferrara, giovane scrittrice di Cersosimo, vittima di Femminicidio per mano del marito, lo scorso anno. L’idea della intitolazione alla giovane donna lucana è partita dalle 15 donne che sono entrate a far parte di questo progetto, l’idea è stata subito accolta dai partner del progetto. Alla presenza dei familiari di Angela, del Generale Luciano Garofano già Comandante del R.I.S di Parma, di Raffaello Ripoli Sindaco di Scanzano Jonico, di Armando Loprete Sindaco di Cersosimo, ed alla presenza del le autorità civili e militari ed i cittadini. Nel corso dell’intitolazione della panchina rossa,

verranno letti alcuni brani scritti da Angela, sul tema della vita e dell’amore, scelti dal regista Leonardo Chiorazzi. Un programma fitto quello odierno che vedrà a Montalbano, un ricco parterre di ospiti: L’avvocato Piero Marrese – Presidente della provincia di Matera e Sindaco di Montalbano Jonico, il Dott. Rocco Leone, Assessore alle Politiche Sociali della Persona e della Salute, l’Avvocato Ferdinando Izzo, Presidente dell’ordine degli Avvocati della Provincia di Matera, l’Avvocata Veronica Casalnuovo – Commissione Pari Opportunità regione Basilicata, l’Avvocata Antonietta Pitrelli – Esperta in Diritto di Famiglia, Tutela dei Minori e Violenza di Genere e Legale della Coop. Soc. L’Arcobaleno, la Dott.ssa Stefania Albanese Psicologa della Coop. Soc. L’Arcobaleno, il Dott. Giorgio Pica Presidente del Tribunale di Matera, il Dott. Salvatore Colella Sostituto Procuratore della Repubblica di Matera, la Dott.ssa angela D’Amelio Corte D’Appello di Potenza, il Cap. Chiara Crupi Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Policoro, il Dott. Luigi Liguori Questore di Matera, l’Arcivescovo Monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo. L’evento sarà moderato dalla Dott.ssa Filomena Latronico Criminologa. L’evento è accreditato dal consiglio dell’ordine degli avvocati di Matera ai fini della formazione continua. Per molti anni la violenza sulle donne è stato un argomento sommerso di cui sembrava non fosse necessario parlare. Negli ultimi decenni, le lotte delle donne hanno conquistato diritti e smascherato la natura sistemica e culturale del tema ponendolo al centro della pratica quotidiana di tantissime donne nel mondo.

 

Rocco Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor