logo bn ultimo

 

Il cantore di Isabella Morra, a cinque anni dalla scomparsa con un convegno a distanza

Sabato 28 novembre convegno a distanza per ricordare il medico e poeta Rocco (Ninì) Truncellito a cinque anni (30 novembre 2015), dalla sua scomparsa. Un appuntamento, organizzato dalla Pro Loco di Valsinni, in collaborazione con il Parco Letterario “Isabella Morra”, i Parchi Letterari, l'associazione Castello di Favale e con il patrocinio del Comune di Valsinni, per non dimenticare il fondatore del parco letterario “Isabella Morra” e ideatore de “L'Estate d'Isabella”, manifestazione estiva dedicata alla poetessa, fiore all'occhiello delle attività teatrali regionali. Un sogno divenuto una solida realtà creato da un uomo di spiccata intelligenza e vivacità di spirito che ha saputo unire la professione medica alla passione per la poesia. Laureatosi in medicina giovanissimo e a pieni voti presso l'Università di Bari, con successiva specializzazione in Neurologia, è subito diventato medico del paese. Grazie al suo impegno Valsinni è diventato uno dei paesi più visitati della Basilicata raggiungendo negli anni oltre quindicimila presenze estive.

Fu anche fondatore del gruppo teatrale “Il Gafio”, autore di brillanti commedie scritte in versi e rime con alternanza di parti parlate e cantate, portate in scena nei giorni del Carnevale. Tra le sue commedie più conosciute ricordiamo le parodie di: La mandragola, Belfagor, La bisbetica domata, L'avaro, Il malato immaginario. Tanti i premi vinti grazie al teatro, importante il premio alla regia in una delle edizioni di “Teatriamo”. Con il suo motto, “divertiamo divertendoci”, per la gente di Valsinni, Truncellito, ha lasciano un ricordo indelebile tanto da confermare quel suo pensiero tante volte manifestato che diceva: “Nella vita non contano i passi che fai, ma le impronte che lasci". Data la delicata situazione sanitaria, l'incontro si terrà sulla piattaforma Zoom e sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina Parco Letterario Isabella Morra Valsinni con inizio alle 18,30.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor