Un regalo di Natale speciale per alcuni residenti della Casa per anziani Mons. Brancaccio di Matera da parte della cooperativa sociale il Sicomoro che gestisce la Residenza. Oggi per un gruppetto di anziani della città di Matera, un desiderio è diventato una vera e propria opportunità: un’uscita organizzata nel centro della città. Il tour è iniziato in Piazza Vittorio Veneto dove sono state ammirate le opere di Salvador Dalì e i preparativi per il concerto di fine anno che vedrà Matera protagonista del capodanno Rai 2019, breve sosta ai tre archi e successivamente ai presepi della Chiesa del Purgatorio, passeggiata in via Ridola, una successiva piacevole sosta in via San Biagio presso il bar 2019 ed infine una passeggiata in Piazzetta Pascoli. “L’idea è nata da un desiderio di uno dei nostri ospiti più anziani di poter rivedere i Sassi. Ha 94 anni ed è stata una delle prime guide turistiche della città. Per motivi di salute oggi non è potuto venire in giro con noi, ma è stato lui ad aver ispirato questo progetto - ci racconta Raffaele Petruoli, educatore ed animatore della cooperativa Sicomoro che oggi ha accompagnato gli anziani nelle vie del centro cittadino - “Le luci, i negozi, la magia del Natale, i preparativi per la celebrazione di Matera quale capitale europea della cultura per il 2019, hanno letteralmente affascinato ed incuriosito i nostri anziani. Tanti i ricordi e le emozioni innanzi a tutti i cambiamenti della città riscontrati nel corso dell’uscita ed io non posso che essere felice per l’entusiasmo che mi hanno trasmesso e per il feedback positivo ricevuto. Personalmente ringrazio la direttrice del Brancaccio Giuditta Nicoletti e Michele Plati presidente della cooperativa Sicomoro, per aver sottoscritto questa iniziativa, mentre a nome della cooperativa ringrazio Autoservizi Damasco per l’impeccabile servizio bus offerto e il Bar 2019 per la cioccolata calda offerta agli anziani del Brancaccio di Matera”. 

Silvia Silvestri


0
0
0
s2sdefault