0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault

La “Casa delle Stelle” di Latronico è stata intitolata alla poetessa di Cersosimo Angela Ferrara. Presente all’appuntamento, il sindaco del comune di Cersosimo, Armando Antonio Loprete, e la famiglia Ferrara. La struttura, inaugurata a Latronico, il 24 aprile 2017, mira a essere punto di riferimento per le donne vittime di violenza. La struttura, allocata nel Parco Nazionale del Pollino, è stata realizzata nell’ambito del piano regionale di prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Un progetto curato dall’associazione “Obiettivo Il Sorriso”.  L’obiettivo dell’amministrazione De Maria: quello di prendersi cura delle donne vittime di violenza e dei loro figli, aiutarle, stando loro vicini da un punto di vista psicologico e psicoterapeutico e dare loro, alla fine di un percorso, una indipendenza economica in grado di fare loro riacquistare la propria autonomia. Soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale di Latronico e del primo cittadino Fausto de Maria. “Quando la casa è nata, è stata definita un faro di luce nel buio della violenza – ha sottolineato Fausto De Maria, primo cittadino di Latronico –una luce pronta ad aiutare le donne a tornare a brillare avrà gli occhi ed il sorriso di Angela Ferrara. Non dobbiamo però associarlo solo alla morte o alla violenza che ha subito la nostra poetessa, ma alla possibilità di rinascita, di continuare quanto di bello ha fatto attraverso la sua arte”. Un luogo di approdo ma anche un luogo da dove ripartire per uscire dalla violenza e ricostruire il proprio futuro e quello dei propri figli. “L’obiettivo - ha concluso Fausto De Maria - è quello di prendersi cura delle donne vittime di violenza e dei loro figli, aiutarle, stando loro vicini da un punto di vista psicologico e psicoterapeutico e dare loro, alla fine di un percorso, una indipendenza economica in grado di fare loro riacquistare la propria autonomia”. Una struttura con il nome di Angela Ferrara: un passo importante fatto in avanti dalla civica amministrazione di Latronico su un tema rilevante come la violenza nel suo genere.


Oreste Roberto Lanza
 

 

0
0
0
s2sdefault