Guida in stato di ebbrezza, pusher e sorvegliati speciali fermati dai carabinieri

Nel corso della serata di ieri e di questa notte, i Carabinieri della Compagnia di Pisticci, nel quadro di una più ampia strategia di contrasto agli illeciti predisposta dal Comando Provinciale, hanno dato attuazione ad un massiccio e capillare dispositivo di controllo del territorio.
Nello specifico, numerose pattuglie automontate sono state predisposte su tutte le fasce orarie, intensificate soprattutto nel corso delle ore notturne. Su tutte le arterie stradali, prevalentemente nella zona del Metapontino, nell’hinterland della collina Materana e lungo le principali arterie di collegamento stradale, sono stati predisposti posti di controllo alla circolazione stradale.
Al termine del servizio sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza alcolica ed una per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti tossicologici, con conseguente ritiro delle patenti e sequestro delle autovetture. Un sorvegliato speciale è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Matera per aver violato le prescrizioni della misura cui è sottoposto. Inoltre sono state segnalate alla Prefettura di Matera quattro persone, di cui un extracomunitario di origini colombiana dotato di regolare permesso di soggiorno, poiché trovate in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish e cocaina. Durante il servizio sono state controllate 30 autovetture ed identificate 40 persone, ed inoltre verificato nei confronti di 15 soggetti, il rispetto delle prescrizioni previste per la misura degli arresti domiciliari e della sorveglianza speciale.


0
0
0
s2sdefault