Danni a case e terreni. 300mt di strada franata in un costone

L'ondata di maltempo che sta interessando la Basilicata in queste ore, con l’incessante pioggia ha provocato una frana nel pieno centro abitato di Pomarico. Questa mattina uno smottamento ha cancellato per circa 300 metri una parte della strada di Corso Vittorio Emanuele, proprio nel centro storico del paese. Si registrano danni ad abitazioni, attività commerciali e terreni. Non è la prima volta che questo accade nel piccolo comune del materano, soggetto evidentemente ad episodi simili. Rispetto a quanto riferiscono alcuni abitanti della zona, da qualche settimana erano già visibili cedimenti del terreno e il manto stradale sovrastante aveva da tempo infiltrazioni d’acqua che con ogni probabilità hanno accelerato il processo franoso. Saranno effettuati i dovuti accertamenti del caso. I Vigili del Fuoco chiedono ai residenti di alcune abitazioni vicine e sottostanti al luogo dove è avvenuta la frana di abbandonare temporaneamente le proprie case, al fine di svolgere i dovuti rilievi volti alla sicurezza e all’incolumità dei cittadini. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia Comunale e i rappresentanti del Comune di Pomarico.

Silvia Silvestri


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor